Laura Mercier Crème brulée hand crème review

My never-ending quest for the best, not-greasy hand cream is finally over. Yes, you heard me: I may have found my holy grail hand moisturizer.

From the moment I stumbled on the counter, I decided to finally fulfill my craving for Laura Mercier products, trying a lot of different things. The bath and body section smells like heaven and offhand I randomly picked the cheapest product in the line, just to give it a try.

The packaging - a soft plastic tube with gold-ish screw on lid - is simple and neat and allows perfect control over the amount of product you want to use. Being so compact and travel friendly, it’s also perfect to carry in your hand bag for touch-ups.

The cream itself feels like soft whipped cream; the texture it’s actually more similar to a lotion. Goes on like silk and it’s easy to spread and fast absorbing. Skin feels velvety soft and deeply hydrated but absolutely not greasy. It works like a charm on those extra dry areas like knuckles and cuticles.
It smells like rich caramel and vanilla, with a hint of burnt sugar. The scent lingers for a while, but it’s never overwhelming or annoying, but I guess it may depend on the fact that I adore crème brulée.


The ingredient list includes grape and olive oil to moisturize and soy proteins rich in amino acids to help in the repair process. It’s also suitable for all skin types.

Like all body and bath products by Laura Mercier, this hand cream comes in different scents: Crème brulée – definitely my favorite -, Fresh fig, Almond-coconut and Crème de pistache – Pistachio. The scents are natural and quite realistic, a thing to keep in mind in case you’re not very fond of food smells.
Body scrubs, soufflé body crèmes and body butters – next on my shopping list – are also available in the same line.

Laura Mercier hand creams retail for 15€/13£/15$ for 2 fl. oz/ 50g – for reference, it’s slightly smaller than a full size hand cream by L’Occitane but bigger than many products of the same category by The Body shop - and can be found on counters and online at LauraMercier.com.
It’s a little expensive but is one of the best performing and highest quality skin products I’ve ever tried. Also a little goes a long way and I can see it last for a very long time, making it worth the price tag.

Have you ever tried this hand cream? Or do you have a favorite hand cream to recommend?

***

Dopo anni di ricerca e frustrazioni, credo di aver finalmente concluso la mia ricerca per la miglior crema mani in assoluto. Potrei aver trovato il santo graal della categoria.
Dal momento in cui mi sono imbattuta nel counter, ho deciso di soddisfare il mio desiderio e la mia curiosità per la linea di Laura Mercier, provando più prodotti possibile. La sezione bagno e corpo aveva un profumo veramente invitante e d’impulso ho acquistato il prodotto più economico della linea, giusto per provare.
Il packaging – un tubo di morbida platica con tappo a vite dorato – è semplice e lineare e permette un perfetto controllo sulla quantità di prodotto utilizzata. Inoltre è della dimesione giusta da tenere in borsetta, per cui è molto pratica per viaggiare.
Il prodotto in sè è soffice ed ha più la consistenza di una lozione che di una crema. E’ setosa, facile da distruibuire e si assorbe rapidamente. La pelle è vellutata ed idratata in profondità ed assolutamente non unta. I risultati si notano soprattutto sulle aree più secche, come cuticole e nocche.
Profuma di caramello e vaniglia, con un leggero sottofondo di zucchero bruciato. La profumazione dura a lungo, ma non è mai fastidfiosa od eccessiva, ma può dipendere dalla mia passione per la crème brulée.
La lista degli ingredient include uva e olio d’oliva per idratare e proteine di soia, ricche di aminoacidi che aiutano nel processo di riparazione. E’ inoltre adatta a tutti i tipi di pelle.
Come tutti i prodotti della linea bagno e corpo di LM, questa crema è disponibile in diverse profumazioni: Crème brulée – la mia preferita in assoluto -, Fresh fig – fichi freschi -, Almond-coconut – mandorla e cocco - and Crème de pistache – pistacchio. Le fragranze sono naturali e molto realistiche, una cosa da tenere a mente in caso non amiate particolarmente i profumi alimentari.
Nella stessa linea sono inoltre disponibili esfolianti, creme per il corpo e burri – i prossimi nella mia lista di acquisti –.
Le creme mani di Laura Mercier costano 15€ per 50g – per capirci, sono leggermente più piccole di una full size de L’Occitane ma più grandi di alcuni prodotti della stessa categoria offerti da The Body Shop – e potete trovarle nei counter del brand alLa Rinascente.
E’ un po’ costosa, ma è uno dei prodotti di più alta qualità e più efficace che abbia provato. In più vale ogni centesimo, visto che ne basta pochissima, per cui il tubetto durerà un bel po’ di tempo.
Avete provato questa crema? Oppure avete una crema mani da raccomandare?

Nessun commento:

Posta un commento