Review: Benefit Fake up crease control hydrating concealer

Benefit Fake up crease control hydrating concealer 01 Light £18.50/€25.50
Yes, you read that right. Crease control and hydrating, all rolled together in the same sentence. Sci-fy, isn't it? I thought so too, but I had to change my mind after trying this.
Fake up is the newest addiction to Benefit's concealer family and claims to hide dark circles and diffuse fine lines while keeping skin hydrates for at least 6 hours. It's the most unique looking concealer I've ever seen, with a concealer core enclosed by a balmy serum enriched with Vitamin E and apple seed extract. It comes in 3 shades: Light, Medium and Dark.

Benefit knows a thing or two about cute packaging and Fake up's is definitely a hit. I really like the shiny silver bullet with shocking pink details; it's practical but feminine and fun at the same time.
Fake up is super easy to apply: simply swipe it under the eyes straight from the bullet and the put your ring finger at work, dabbing and blending upwards and toward the outer corner of the eye. The creamy formula and the balmy one blend seamlessly together and set to a dewy, radiant finish for a fresh and well-rested look. It has a 'No, I don't wear concealer, I was simply blessed with amazing skin and no dark circles at all, thank you very much' feel to it, something I've been looking for all my life.
If I'm wearing a demi-matte foundation I set it with a light dust of Laura Mercier Secret brightening powder to tie everything in, but otherwise I leave it alone and simply enjoy the glowy finish and the silky texture. On me it last 6 to 8 hours without need for touch-ups and I couldn't notice any creasing with or without powder. I also noticed an improvement in the texture of the skin around the eye area: it feels softer and looks better in general. So, actual skin care benefits in addition to the corrective action. It's really an impressive formula.
 
It's not a heavy-duty concealer by any means. The coverage is medium, so it's not going to cut it for very dark circles and serious discoloration. I also like to use it to conceal that little bit of redness around the nose where I have very dry skin and sometimes even some annoying flakiness no matter how much I moisturize. It's too sheer to cover blemishes tho, so for spot concealing I'll continue to reach for something more pigmented.
I'd skip it if you have oily skin because this concealer might be too rich for you. On the other hand Fake up should work wonderfully on more mature ladies and dehydrated complexions.

Will you give it a go?


***

Si, avete letto bene. Tenuta impeccabile e correttore idratante nella stessa frase. Fantascienza, vero? Lo pensavo anche io prima di provare questo prodotto, ma mi sono dovuta ricredere.
Fake up è il nuovo arrivato nella famiglia di correttori Benefit e promette di coprire le occhiaie e ridurre l'aspetto di rughette e linee d'espressione, pur mantenendo la pelle idratata per almeno 6 ore. L'aspetto è davvero unico, con il prodotto vero e proprio al centro circondato da un balsamo arricchito con Vitamina E ed estratto di seme di mela. E' disponibile in 3 tonalità: Light, Medium e Dark.

Benefit sa il fatto suo quando si parla di packaging originale e grazioso e quello del Fake up non è da meno. Il bullet argentato e lucidissimo con decorazioni rosa shocking mi piace molto; è pratico ed iperfemminile allo stesso tempo. Sfido chiunque ad indovinare che si tratta di un correttore e non di un lussuoso rossetto.
Fake up è semplicissimo da usare: basta applicarlo sulla zona occhiaie come un rossetto e picchiettare con l'anulare, sfumando verso l'alto e verso l'angolo esterno dell'occhio. La formula cremosa ed il balsamo si mescolano con facilità e donano un aspetto fresco e riposato grazie al finish radioso. La resa è da 'No, non uso il correttore, ho semplicemente una pelle stupenda e dormo dieci ore a notte, grazie tante', un effetto che ricerco da sempre in un correttore.
Se sto indossando un fondotinta semi-opaco lo fisso con un velo di polvere Secret brightening di Laura Mercier per uniformare il tutto, altrimenti lo lascio così com'è, per apprezzarne la luminosità e la texture setosa. Su di me dura dalle 6 alle 8 ore senza necessità di riapplicare e non ho mai notato accumuli nelle pieghette, con o senza polvere.
Ho anche notato un miglioramento della grana della pelle del contorno occhi: è più morbida ed in generale ha un aspetto migliore. Quindi il balsamo ha dei reali benefici, non solo sul finish del correttore ma anche sulla pelle stessa. Sono davvero colpita.

Se cercate un correttore full coverage passate oltre. La coprenza di questo prodotto è media, per cui servirà a poco con occhiaie molto marcate e seri problemi di iperpigmentazione. Lo utilizzo con piacere per coprire i rossori attorno alle narici, dove la mia pelle è molto secca ed alle volte compaiono fastidiose pellicine, non importa quanto idratante utilizzi. Copre le cicatrici ma è troppo poco coprente per nascondere i brufoletti, per cui per imperfezioni del genere continuerò ad utilizzare prodotti dal finish meno naturale forse, ma full coverage
Lo sconsiglio a chi ha la pelle grassa, perchè potrebbe essere troppo ricco. D'altro canto Fake up dovrebbe fare meraviglie per le pelli più mature oppure per quelle disidratate come la mia.

Lo proverete?

54 commenti:

  1. *_* oh mamma oh mamma oh mamma... che sia meglio del nuovo NARS?
    Tu hai provato anche gli OCC... sono paragonabili o è migliore questo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono diversi. L'OCC è magnifico per cicatrici ed imperfezioni perchè è quasi full coverage, però ogni tanto faccio fatica ad usarlo per le occhiaie perchè ho la pelle molto secca e sembra un po' pesante. Il Nars radiant è diverso ancora. Questo è più effetto bagnato e pelle vera, mentre il Nars è luminoso ma meno radioso. Poi questo è molto idratante, l'altro è un correttore normale come texture. La coprenza direi che è media in entrambi :)

      Elimina
    2. non avendo occhiaie pronunciate una media coprenza mi basta e avanza. Io per ora ho provato quello di Kiko nella palette, copre MA nel contorno occhi mi fa sembrare la pelle più grinzosa e vecchia... forse questo potrebbe essere un'ottima soluzione.
      Ho visto che sul sito di Sephora non c'è... magari aspetto i prossimi sconti feelunique! Tu hai preso la light vero? Però tu sei fair come carnagione giusto?

      Elimina
    3. Su Sephora c'è sicuramente perchè l'ho preso lì!
      SI, io sono una mozzarella, però ti dirò, qunado ho aperto il tubetto ho lanciato un paio di maledizioni perchè mi sembrava scuro, e invece si sfuma molto bene. Credo che vista la coprenza media sia più facile che lo stesso colore funzioni per diverse carnagioni, purchè entro lo stesso spettro :)
      Nel post ho linkato apposta quello di Feelunique, perchè costa 2€ in meno di suo ;)

      Elimina
  2. Succoso! Dopo la tua descrizione vorrei assolutamente provarlo, potrebbe essere amore ♥ il lato idratante e luminoso sono le cose che più mi incuriosiscono :-)

    Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace moltissimo. Ti dirò che se Benefit vendesse il balsamo da solo, senza correttore, io lo utilizzerei tranquillamente come siero notte *__* Super idratante!

      Elimina
    2. Tu lo sai vero che stanno per aprire Sephora nella mia città? eh? eh? Non mi tentare :D
      Mia cara c'è un tag per te sul mio blog ;)

      un bacioneeee

      Elimina
  3. Se dici che non copre le occhiaie marcate, per forza devo passare oltre.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle proprio blu non credo proprio che le copra, almneo basandomi sulla coprenza del prodotto usato sui brufoletti :(

      Elimina
  4. oddio...la confezione è bellissima ç_ç sembra un rossetto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Ho bisogno di una scusa per uscire e buttarmelo in borsetta, solo per tirarlo fuori con la scusa di un ritocco e fare scena XD

      Elimina
  5. io non ho in simpatia Benefit ma ammetto che mi ispira dopo la tua recensione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io prima di questo ho collezionato una serie di esperienze pessime, causa Boing ed Erase paste che piacciono un sacco alle altre ma su di me non fanno pena, di più! Per cui ero un po' in dubbio se provarlo, ma ero troppo curiosa di provare un burro cacao per gli occhi ;)

      Elimina
  6. a me inizialmente ispirava, poi ho visto qualche recensione negativa e ho perso un po' interesse.. ora sono confusa :P in realtà io ho la pelle grassa quindi anche tu confermi che non fa per me.. Ora pensa, sto usando lo studio finish di Mac (mi è rimasto questo di correttore, a sto giro ho finito due correttori XD) che per carità è un ottimo correttore, ma per le occhiaie mi trovo meglio con formule meno "pesanti" non so se mi spiego!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, io ho la pelle secca e disidratata, per cui fai tu. Potrebbe essere troppo ricca per te, ma dipende anche se hai la pelle del viso tutta grassa, o solo la zona T. Lo studio finish anche a me piaceva per le imperfezioni, ma per le occhiaie riuscivo ad usarlo solo in estate perchè semi-sciolto va su che è un piacere ;)
      Il Radiant di NARS è ottimo, ed è luminoso senza essere così idratante. Magari puoi darci un'occhiata :) Se no anche l'HD di NYX mi ha stupita parecchio devo dire. Sono i prossimi che recensirò ^^

      Elimina
    2. infatti lo studio finish avevo cominciato ad usarlo l'estate sulle occhiaie (perché è un po' scuro) ora è un po' troppo pastoso.. valuterò quelli che mi hai detto!

      Elimina
  7. Mi ero quasi convinta di comprarlo, ma data la scarsa coprenza mi risparmio la spesa! Per le mie occhiaie da panda c'è poco da fare -.-
    Ma l'inci com'è??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tremende le occhiaie da panda, mi spiace! :(
      Di inci io non me ne intendo, quindi non mi ci metto neanche, però sul sito Benefit cosmetics UK trovi tutti gli ingredienti nella pagina del prodotto :)

      Elimina
  8. All'inizio quand'era uscito e avevo letto la descrizione ero già in fase adorante e speravo potesse essere una manna per il contorno occhi disidratato, ma dopo aver letto pareri discordanti ed essere ancora scottata per i 25€ sprecati su quella ciofeca dell'Erase Paste, stavolta passo :\
    Già se è poco coprente me ne faccio poco temo: dovrei metterlo sopra un corrector e quindi verrebbe meno lo scopo "idratante" ;)
    Ma più che altro ammetto che temerei come la peste che si possa infilare nelle linee più marcate perché ho letto qualcuna a cui è successo (forse han calcato la mano cercando maggior coprenza?).
    Peccato il packaging non permetta di chiederne un sample perché sarei comunque curiosa di provarlo, giusto per.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi sono subito esaltata quando è uscito, poi ho letto la review di Jessica di Beautezine e mi sono sgonfiata, perchè su di lei l'effetto era tragico. Però poi un'altra ragazza che conosco mi ha detto che lei lo adorava ed ho pensato che in effetti Jessica è un po' un caso limite, sia per quelle occhiaie rosse sia per il fatto che tutti i correttori le finiscono nelle pieghe. Sono proprio contenta di avergli dato una possibilità :)
      Purtroppo non so quanto sarebbe utile mandartene una fettina...

      Elimina
    2. Eh avevo letto pure la sua e sono rimasta un attimo perplessa e ho iniziato a passare dal "potrei comprarlo!" al "o forse anche no".
      Tranquilla, non decapitarlo porello :D
      Al limite se un giorno dovessi capitare da Sephora struccata chiedo di testarlo in loco ;)

      Elimina
  9. io uso da anni boing. Sto pensando di aquistarlo per le occhiaie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo per me Boing è troppo denso e 'secco', ed è un peccato perchè ha una buona pigmentazione :/

      Elimina
  10. Io ho proprio un grande amore per Benefit ma devo ammettere che questa uscita sulla carta non mi attirava troppo...
    Dopo aver letto la tua recensione invece correrei ad acquistarlo subito!
    Il problema è che io ho occhiaie abbastanza pesanti solitamente e ho già una marea di correttori abbastanza leggeri per i periodi meno tragici...Potrei convincere mia mamma a prenderlo però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, convinci la mamma a comprarlo e poi rubaglielo. Le mamme servono anche a questo XD

      Elimina
  11. Ottima recensione! La confezione come dici te è davvero bellissima! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Benefit crea sempre dei packaging bellissimi, anche se non sempre proprio pratici ^^

      Elimina
  12. Blog davvero carino e interessante! Nuova follower :)

    RispondiElimina
  13. I'm glad you like Fake Up! I love it too! :)
    http://laurasmakeuptreasures.blogspot.co.uk/

    RispondiElimina
  14. Caspita, sembra un prodotto miracoloso! Mi hai davvero incuriosita con questa recensione!

    RispondiElimina
  15. che bel blog, non posso far altro che seguirti!
    Questo prodotto è un mio grande dubbio perché sono andata da sephora a swatcharlo e mi sembra quasi burro... bo non so se buttarmi o meno, sinceramente mi dispiacerebbe buttare 25 € ma avendo anch'io la pelle piuttosto secca nel contorno occhi forse può essere efficace... booo! vedrò che fare, magari se esce un altro 20% ci penso su! Grazie x la recensione e se ti va passa a trovarmi http://eliandthecity.blogspot.it ciao! eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ^__^
      Io l'ho comprato un po' alla cieca, sfruttando l'ultimo 20% sul sito. Il mio è abbastanza solido, come un burro cacao. Considera che la morbidezza del prodotto potrebbe essere causata dal calore delle luci di Sephora ed in generale i tester sono ben usati e più morbidi per questo. Ideale sarebbe provarlo in negozio, visto che è impossibile farsi fare un sample :/
      Poi ripeto, non è per tutti perchè è molto idratante ^__^

      Elimina
  16. Volevo comprarlo anche io ma poi ho letto parecchie recensioni negative (non copre le occhiaie, è troppo idratante e finisce un pò ovunque, ecc...) e quindi ho lasciato stare. Pensavo che potrei provarlo in negozio e vedere un pò come mi ci trovo a fine giornata ;)
    ps: Carinissimo il tuo blog! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io avevo letto recensioni discordanti, ed infatti non credo sia un prodotto per tutte. Non tutte hanno bisogno di così tanta idratazione nella zona occhiaie e non tutti hanno le stesse occhiaie, quindi bisognerebbe proprio provarlo ^^ Io per esempio non riesco proprio ad usare l'Erase paste, che invece è popolarissimo.

      Elimina
    2. Io sto usando il boing al momento ma mi fa un pò di effetto "secco" :-/ andrò a provarlo in negozio così mi tolgo lo sfizio e vedo se fa per me! ;)

      Elimina
    3. Avevo lo stesso problema anche io con Boing. Troppo denso e pastoso :/

      Elimina
  17. Sono l'unica che ancora non conosce questo correttore? :/ Sembra davvero un prodotto interessante, solitamente non ho occhiaie molto marcate, ma ultimamente mi ritrovo con il contorno occhi che tira e qualunque correttore usi mi ingrigisce il volto. Ho provato anche quello illuminante, ma forse è anche peggio! Se lo trovo da Sephora vado a dargli un'occhiata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè, è appena uscito dai! E' che sono un paio di mesi che se ne parla in US e UK ;) Prova a dargli un'occhiata, dai. Io mi ci sto trovando proprio bene :)

      Elimina
  18. Ciao cara, mi trovo completamente d'accordo con te su questo correttore che sto usando con grandi soddisfazioni ! Io li uso tutti di Benefit e con funzioni diverse: Boing mai sul contorno occhi, piuttosto picchiettato su eventuali piccole discromie sul viso, Erase Paste per coprire le occhiaie e questo nuovo gioiellino ce lo metto sopra, mi lascia una sensazione di idratazione niente male dato che ho la pelle secca e delicatissima ! Aggiungo anche un tocco di Oh La La per illuminare il contorno occhi e poi faccio finta di aver dormito a sufficienza :-P Un bacione

    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook
    Bloglovin


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho il cofanetto 'Confessione of a concealaholic' per cui li ho provati tutti. Purtroppo il Boing è troppo secco, mentre l'Erase paste è troppo pesante per il mio contorno occhi. Fake up però è davvero favoloso ^^

      Elimina
  19. che bella tentazione *_*
    comunque complimenti per il blog, nuova follower

    martinabeauty.wordpress.com

    RispondiElimina
  20. Ciao ti ho taggata in un post sul mio blog, rispondi al tag se ti va :)

    http://martinabeauty.wordpress.com/

    RispondiElimina
  21. At first I thought it is a lipstick haha.. great packaging! Although I desperately need something to cover my dark circles, my skin is mostly oily so I don't think I'll give it a go. Shame, because it's so cute :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh darn! What about the nes NARS Radiant creamy concealer? It looks natural and glowy but it's less moisturizing. Or if your problem is with longevity, OCC skin concealer is almost full coverage and last all day. R shades are perfect for the under eye :)

      Elimina
    2. Thanks for the tips dear, I'll check them out :)

      Elimina
  22. Mi hai incuriosito davvero moltissimo, e considera che ero già curiosa di mio appena era uscito! Poi anche io ho la pelle disidratata, soprattutto nella zona occhiaie, con il problema che qualsiasi correttore mi va nelle pieghette (che odio!)... ci penserò bene su questo prodotto!

    RispondiElimina
  23. Ciao Beatrice! Ti ho citata in un TAG che ho appena postato sul mio blog! Se ti va, partecipa anche tu! ;) Un bacione!!

    http://thesweetbeauty.blogspot.com

    RispondiElimina