The Makeup Bag Autumn Update

NARS Blush Sin // Bourjois Cream Blush 04 Sweet Cherry // Origins Plantscription Anti-Aging  Concealer 01 Light // Clinique Chubby Stick Shadow Tint For Eyes 09 Lavish Lilac* // MAC Patina & Trax Eyeshadow Refills // MAC Matchmaster Foundation Spf15 1.0 // MAC Lipstick Syrup
This week I felt a strong need to switch my routine and adjust it to the season. I dived deep into my drawers and pulled out a few key products that will make me feel autumn-ready in no time.

As the weather gets colder I like to switch foundations and upgrade to higher coverage compared to the tinted moisturizers and light textures I reach for during the summer months. I still enjoy dewy and glowy finishes but lately I've been going down a different road entirely, simply because I'm having a hard time finding a foundation that matches my skin tone at the moment. MAC Matchmaster foundation (£27) in 1.0 is pretty much the perfect match for me but still requires a lot of skin prep to look good on my dry skin due to the oil free formula and the virtually matte finish. The medium coverage is perfect for this time of the year tho, when a bit of redness start creeping through my skin, and the formula is really long lasting, so I don't mind the layers of Laura Mercier Radiance Primer and MAC Fix+ I have to apply to make it suitable for me too much. I'm already looking for something more appropriate for my skin type of course but for now I'm making do.
You know how easily obsessed I am with beauty products and as of late it's been all about concealers. My most recent addiction is the Origins Plantscription Anti-aging Concealer (£17), which has quickly become one of my everyday staples. The uber moisturizing formula is crease proof and long lasting so there's no need to set it with powder and the instant wide-awake effect is simply brilliant. I love me some treatment makeup and this concealer is like a 10 hour beauty nap in a tube.

Onto the eye stuff, only a few days ago I got my hands on the Clinique Chubby Stick Shadow Tint For Eyes (£17)* in 09 Lavish Lilac and I've been using it loads ever since. I don't stray from my signature gold and bronze hues too easily but there's something about this mellow metallic plum that really stole my heart. It's so easy to apply and blend at the edges for a quick smokey look and lasts all day without budging. Now I see why everyone can't stop talking about these cream shadows. For a powder option I put together this duo with one of my favourite MAC Eyeshadows (£10), Patina, and one of the most neglected shades in my collection, Trax - a green-ish taupe shot through with pale gold sheen and pink-ish plum with shimmer respectively -. I love how these two shades blend into one another in a sultry yet sophisticated mix. I wear Patina all over the lid and then blend Trax in the crease and outer v, with a mix of both shades on the lower lash line for the perfect grungy smokey look.

The berry theme continues with NARS Sin Blush (£21.50), a frosted plum with gold shimmer running through it. I absolutely adore this shade and I always get back to it, cause it complements my complexion so well. It works nicely across many skin tones and gives a beautiful lit-from-within, healthy glow. It seems people tend to ignore it in favor of other more famous shades, probably because it looks a bit dark in the pan, but it's a real stunner and a great cheek color for fall and winter. Very similar to another popular NARS shade - Dolce Vita - is the Bourjois Cream Blush in 04 Sweet Cherry (£7.99), perfect for a gorgeous I-took-a-walk-in-the-snow kind of flush. I promise I'll stop talking about these blushes at some point but right now I can't put them down. Sweet Cherry is a red pink with an opaque finish, so easy to pat on the cheeks and go.

Lastly, even if my go-to shades for the cooler months are dark reds and deep berries, sometimes I still feel the need for something more subtle, especially if I'm wearing a smokey eye. MAC Lipstick in Syrup (£15) is a darker version of my lip shade, a medium pink with just a hint of plum. I picked it on a whim, after the worst of days, but it turns out my frustration has good taste for lip products after all. Like other Lustre lipsticks, it's glossy and moisturizing - such a relief for my dry lips - but lasts quite a long time on me and the color pay-off is nice and buildable.

Hope you liked taking a peek inside my makeup bag. Have you tried anything I mentioned?
Feel like there's something missing?
*PR sample
***
 
Questa settimana ho sentito il bisogno di cambiare la mia routine ed adattarla meglio alla stagione in corso. Mi sono tuffata nei miei cassetti e ne sono riemersa con alcuni prodotti chiave che hanno portato l'autunno nella mia trousse.

Quando le temperature cominciano a calare mi piace cambiare fondotinta e spostarmi verso coprenze più alte, rispetto alle creme colorate e consistenze ultra leggere che preferisco in estate. La scelta cade sempre su prodotti luminosi, ma ultimamente mi sono mossa nella direzione opposta, più che altro perchè sto facendo fatica a trovare un fondotinta che si adatti perfettamente al mio colorito attuale. MAC Matchmaster foundation (€35.79) in 1.0 è l'unico che risponda ai requisiti per il momento ma richiede un bel po' di lavoro per avere un aspetto decente sulla mia pelle secca, a causa della formula oil free ed il finish praticamente opaco. La coprenza media è ottima per questa periodo in cui cominciano a trasparire i primi rossori , e la durata è incredibile, per cui gli strati di Primer Radiance di Laura Mercier e di MAC Fix+ che devo applicare non mi disturbano più di tanto. Sono comunque alla ricerca di qualcosa di più appropriato al mio tipo di pelle ma per il momento mi arrangio.
Sapete quanto facilmente mi ossessioni ad un prodotto ed al momento vado matta per i correttori. Il mio acquisto più recente è l'Origins Plantscription Anti-aging Concealer (€20), che è diventato dopo pochi utilizzi un punto fisso della mia routine quotidiana. La formula extra idratante è a prova di rughette e segni d'espressione e a lunga durata, per cui non servono polveri per fissarla, e l'azione illuminante è una meraviglia.
Adoro il makeup/trattamento e questo correttore è come 10 ore di sonno di bellezza in tubetto. 
 
Per quanto riguarda il trucco occhi, ho messo le mani sul Clinique Chubby Stick Shadow Tint For Eyes (€17.50)* in 09 Lavish Lilac solo qualche giorno fa, ma da quel momento l'ho indossato in continuazione. Non capita spesso che mi allontani dal mio tipico trucco oro e bronzo, ma c'è qualcosa in questo viola chiaro metallizzato che mi ha davvero rubato il cuore. E' così facile da applicare e sfumare lungo i bordi per uno smokey velocissimo e non si muove di un millimetro per tutto il giorno. Ora capisco perchè non si parla d'altro nella beauty community.
Per un'opzione in polvere, invece, ho messo insieme questo duo con uno dei miei MAC Eyeshadows (€13.61) preferiti, Patina, ed uno degli ombretti che, con mio gran rammarico, ho trascurato di più ultimamente, Trax - rispettivamente un talpa verdognolo con iridescenza dorata ed un prugna rosato con glitter color oro -. Amo come questi due colori apparentemente così diversi si mescolino a meraviglia in un mix morbido e sofisticato. Indosso Patina sulla palpebra mobile e Trax nella piega e nella v esterna, con un mix dei due sfumato lungo la palpebra inferiore per un look un po' grungy.

Il tema cromatico continua con NARS Sin Blush (€26.25), un prugna iridescente pieno di piccoli glitter dorati. Adoro sul serio questa tonalità e torno sempre ad utilizzarla, perchè si adatta perfettamente alla mia carnagione. Si accompagna bene anche a diversi altri incarnati e dona una favolosa luminosità che sembra scaturire dalla pelle stessa. Vedo che molti ignorano Sin in favore di blush più brillanti, che tendono a catturare l'attenzione più facilmente - in effetti sembra un po' triste nella cialda - ma toglie il fiato ed è perfetto per questa stagione. Molto simile ad un altro dei colori NARS più popolari - Dolce Vita - è Bourjois Cream Blush in 04 Sweet Cherry (€10.77), perfetto per ricreare guance arrossate da una passeggiata nella neve. Prometto che prima o poi smetterò di cantare le lodi di questi blush, ma per il momento non riesco a metterli via. Sweet Cherry è un rosa rosso con un finish opaco, semplicissimo da picchiettare velocemente sulle guance ed uscire.
 
Infine, anche se la mia scelta per i mesi più freddi ricade spessissimo su rossi scuri e bacca decisi, a volte sento il bisogno di tonalità più delicate, specialmente se per gli occhi ho scelto uno smokey eye. MAC Lipstick in Syrup (€18.65) è una versione più scura del colore delle mie labbra, un rosa medio con giusto una punta di prugna. L'ho comprato un po' d'impulso, dopo una giornata da dimenticare, ma a quanto pare la mia frustrazione ha un ottimo gusto per il makeup. Come altri rossetti dal finish Lustre, è lucido ed idratante - un sollievo per le mie labbra secche -, ma dura abbastanza a lungo e la coprenza è facilmente modulabile.

Spero vi sia piaciuta la sbirciatina  nella mia makeup bag. Avete provato qualcuno di questi prodotti?
Vi sembra che manchi qualcosa?
*PR sample
post signature

55 commenti:

  1. These products are gorgeous, I love the lipstick!
    Jess from http://theadorabledork.blogspot.co.uk
    xx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I know, right? Such a pretty shade and no one talks about it

      Elimina
  2. Sbirciatina deliziosa alla tua make up bag (e poi la foto è veramente ben riuscita, complimenti).
    Anche io ho Syrup e devo dire che l'autunno è proprio la stagione giusta per indossarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ^^
      E' un colore che grida proprio autunno. Tra l'altro fa un bel contrasto sulla pelle chiara, quindi è naturale ma anche no :)

      Elimina
  3. Bellissimo Syrup! Mi piace tanto anche Sin, lo sto usando spesso anche io in questi giorni.

    RispondiElimina
  4. Scelte perfette! Quel chubby stick mi ispira parecchio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero stupendo. E pensa che se non me l'avessero lasciato da provare, non l'avrei mai preso di mio e ci avrei perso tantissimo.

      Elimina
  5. Quanto mi tentano le Chubby Stick per gli occhi (:

    Mi incuriosisce tanto anche il brand Origins in sé.. quando riuscirò a reperire i loro prodotti in un e-shop che offre le spese di spedizione ad un prezzo non assurdo farò acquisti folli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di solito compro su ebay ma non ho trovato il correttore da linkare. Lì le spese sono molto più contenute e spesso i prezzi di partenza già più bassi ;)

      Elimina
  6. Trax ce l'ho e il Cubby Stick mi ispira tanto... farebbe coppia con i miei ombretti RBR!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lavish Lilac è similissimo a Delicate Hummingbird ora che mi ci fai pensare *__*

      Elimina
  7. Sin lo voglio tantissimo pure io! ma non mi decido, magari me lo regalo per Natale, vedremo... il resto mi manca tutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè, deciditi in fretta perchè ti starebbe benissimo ^__^

      Elimina
  8. I tuoi colori autunnali stranamente non mi fanno rimpiangere l'allegria di quelli estivi!

    RispondiElimina
  9. I love your autumn makeup picks & your pink dotty makeup bag is so cute too.
    I really want to try the Origins Plantscription Anti-aging Concealer, Ive heard lots of good reviews
    http://www.letstalkbeauty.co.uk/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you! Origins Plantscription is seriously amazing, definitely in my top 5 :)

      Elimina
  10. Proprio non riesco a leggere i tuoi post in italiano. Ti leggo più volentieri in inglese, anche perché sei una delle poche che scrive effettivamente bene :)
    Anche io sono nel panico ora che cambia la stagione perché tra la pelle secca e la carnagione molto molto chiara, trovare un buon fondotinta è sempre un incubo. Stanotte ho sognato di trovare in fiera il fondotinta di Illamaska, pensa te! Ora sto finendo il mio vitalumiere aqua ma è già troppo secco nonostante la mia crema roche posay. Hai qualche consiglio? Di te mi fido!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ^^ Spero però che non voglia dire che scrivo male la parte in italiano *ansia*
      Grazie della fiducia ^^ Il Vitalumiere normale l'hai mai provato? La versione Aqua è più adatta alle pelli miste, mentre quello è più indicato per le pelli mature e disidratate. Se no così a caldo mi viene in mente il Supermoisture di Clinique per le pelli davvero secche, anche se io tendo ad intervenire sui prodotti skincare più che sul fondotinta perchè la durata di quelli idratanti è un po' scarsa. L'anno scorso il siero SOS di Caudalie mi ha salvata davvero per esempio.

      Elimina
    2. No no, è che da traduttrice che vuole fare l'insegnate tendo a leggere sempre in inglese. Una brutta fissa la mia. Ho provato il Vitalumiere, ma nelle profumerie il mio problema principale è uno: non hanno mai le colorazioni più chiare. Questo vale anche per Clinique ovviamente. Sono così disperata che stavo per provare il mineralize moisture di MAC... Io uso Roche Posay per la skincare, tutti prodotti ottimi. Insomma, avere la pelle chiara in Italia è un dramma!

      Elimina
    3. Non me ne parlare, guarda. Laura Mercier ha dei colori chiari, e adesso oltre che alla Rinascente sento che stanno comparendo i counter anche nei Coin in giro per l'Italia. Armani anche ha dei colori chiari, ma lo trovi solo da Douglas ed alla Rinascente. Laura mercier ce l'ho nel kit, insieme ad Illamasqua per cui è stra valido e c'è un sacco di scelta di finish e texture. Purtroppo i fondi MAC per tutti i giorni non me la sento di raccomandarli, a parte il Face&Body. Il Mineralize Moisture mi piace parecchio ma purtroppo il colore più chiaro è comunque scuro per me :/

      Elimina
    4. Avevo già provato un tinted moisturizer di Laura Mercier, ottimo. Farò un giro da Coin appena riesco ad andare a Bologna. Intanto ti ringrazio molto per i consigli. Un bacio!

      Elimina
  11. ottimi i prodotti che usi...ma che carina la pochette *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' carina, vero? E' di Camomilla di un paio di anni fa se non sbaglio ^^

      Elimina
  12. Che belle tonalità, soprattutto il blush Nars mi ispira un sacco!

    RispondiElimina
  13. Sin e' il mio blush preferito , lo trovo tanto favoloso quanto sottovalutato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incredibilmente sottovalutato. Tutte si concentrano su Orgasm e si perdono le vere gemme, come Sin, oppure Luster per esempio.

      Elimina
  14. I love those products, that mac stuff looks awesome :D Do you have any tips for a girl who is starting a beauty blog? I love your blog, would you mind checking out mine?

    Katie xoxo
    beautyinspirationstop.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi Katie :) Welcome in the beauty community.
      I'd say, first of all, blog with integrity: be honest with your followers e don't whore yourself out for free stuff. Write the blog you want to read and be passionate about it. If you write because you have to and not because you like it, is gonna show in your posts. Be consistent: there's no need to blog everyday but decide how many posts you want to publish every week and try to stick with it. Chose quality over quantity, always; one good post is so much better than 5 sloppy ones.
      And try to take the best pictures you can. There's no need to buy an expensive camera, but use what you have. Play a bit with the settings, find the best lighting to show the right shades and remember that photo editing softwares are your best friends ;)

      Elimina
  15. Il correttore Origins mi mette in crisi: ero sul punto di acquistare l'All about eyes concealer di Clinique, dopo l'esperienza traumatica del Mac studio finish sulle mie occhiaie secche, ma il correttore che hai presentato in questo post mi ispira tantissimo! Mi daresti qualche dritta? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unico problema di quello di Origins è che lo devi comprare all'estero ed un po' alla cieca per i colori. Lo studio finish in effetti è più appropriato per coprire le imperfezioni, vista la texture molto pastosa. Di MAC per le occhiaie ti consiglio di dare un'occhiata al Select cover up (se vuoi un effetto matte) oppure al Mineralize (per un effetto luminoso e leggermente riempitivo). Sono entrambi liquidi e molto leggeri. Altrimenti tra i miei preferiti per le occhiaie ci sono il NARS Radiant creamy concealer, il Revlon Colorstay ed Il Benefit Fake up che ha addirittura un balsamo idratante attorno allo stick di correttore. Ti raccomando di provarli tutti prima dell'acquisto ovviamente, ma in generale dovresti orientarti verso consistenze liquide piuttosto che cremose :)

      Elimina
  16. Ti comunico che siamo proprio sullo stesso mood cromatico (e non solo visto che abbiamo pure un paio di prodotti in comune), Lavish Lilac la fa da padrone e con lui sto tirando fuori tutti i miei lilla, lavanda e violetti. Sulle guance io punto più al rosa, Sweet Cherry è molto autunnale ma è un po' più mattone di quello che mi aspettavo, preferisco di gran lunga Rose tender. Syrup non lo avevo mai notato, penso proprio che sarà uno dei prossimi rossetti Mac che alla prima occasione andrò a guardare ;)
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' difficile notare colori come Syrup nel mucchio, ma fortunatamente MAC lo ha messo in una palette che ha attirato la mia attenzione. L'ho swatchato e la palette è rimasta lì, ma Syrup è tornato a casa con me :)

      Elimina
  17. Ma che barba, avevo commentato subito e il commento non è rimasto >.< perchè blogger ce l'ha con me? Sin mi piace tantissimo e mi piace ancora di più da quando l'ho provato a casa tua! Trax me lo segno, voglio dargli un'occhiata la prossima volta che capito da Mac :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto lo fa anche a me, e di solito quando ho scritto un papiro di commento XD

      Elimina
  18. Ora capisco perchè parli sempre dei blush in crema Bourjois: ne ho provato uno, fantastico! Il Chubby Stick mi ispira davvero tantissimo, nonostante anche io come te, non sia solita uscire dai colori neutri e dai soliti marroni/bronzo, però lui ha un non so che, che mi fa pensare che lo indosserei eccome.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale proprio la pena di dare un'occhiata al Chubby. E' un viola incredibile. A volte alcune tonalità mi danno un'aria stanca ma questo è perfetto :)

      Elimina
  19. Personalmente il "cambio di stagione" lo sento più a livello di rossetti, per gli occhi sono talmente banale da non uscire mai dalla mia comfort zone xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me di solito è lo stesso. E' raro che abbandoni ori e bronzi per gli occhi, ma quest'anno il cambio di stagione è stato un po' più rivoluzionario :)

      Elimina
  20. MAC Syrup è uno degli staple product quando non so che direzione prendere, sempre affidabile e completa facendo molto bon ton.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordissimo. E' semplice ma ha quel non so che che lo rende comunque speciale, e sulle pelli chiare come la mia lo trovo molto sofisticato.

      Elimina
  21. Il blush Nars è favoloso *--*
    Anche io ho sempre un po' di difficoltà nel trovare un fondotinta che vada bene sia per il mio colorito che per la pelle secca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho in arrivo un post quick reviews sui fondotinta. ce ne sono un paio che potrebbero essere adatti ;)
      Stay tuned!

      Elimina
  22. Quanto prodotti graziosi, in particolare il duo di ombretti mac, il rossetto e il blish nars

    RispondiElimina
  23. Mi attirano molto il correttore (anche io fissata ! Sarà perché anziché dormire, passo il tempo sul blog la notte ?!) e anche il rossetto MAC in quella tonalità ! Invece dopo quello Chanel credo non comprerò più blush in crema, ho deciso che non mi piacciono...ogni volta li compro e dopo me ne pento perché non durano sulla mia pelle...Baci

    Fashion and Cookies

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ti piace quello di Chanel, mandamelo pure ;)
      Anche io ho lo stesso problema, tra i blog, i telefilm e candy crush dormo la metà di quello che dovrei dormire XD Sia benedetto il correttore!

      Elimina
  24. Bella foto! Dei prodotti che hai nominato sarei curiosa di provare i Chubby stick di Clinique. Per i fondotinta anche io sono tornata sui fluidi..Mi trovo benissimo con lo Studio Fix di Mac al momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ^^
      Lo studio fix di MAC purtroppo mi fa venire i brufoli, è troppo pesante per me. Ma mi piace per le fotografie :)

      Elimina