December favourites.


Am I the only one that always finds it so hard to put together her December favourites? I swear I've spent days thinking about the products that I've been loving in the past month but all I could think of were the glitters and all the food. Anyways, I've racked my brains a little harder and eventually I was able to round up a handful of beauty bits I've been loving lately...

Base wise, in December I've swapped my foundations and powders quite a lot, but my go-to concealer has been the MAC Pro Longwear Concealer (£17) for pretty much 31 days in a row. I'm not so keen on the packaging, as it dispenses enough product to paint a wall with no matter how gently you press the pump, but the concealer itself is quite amazing. It's perfect both for the under-eyes and blemishes, as it covers literally everything without looking cakey or pulling on the skin, and with a soft satin finish it's surprisingly natural looking, considering the high coverage and the extended wear.
Another favourite is the NARS Dual Intensity Eyeshadow (£21) in Himalia, a shimmering bronzy gold that on the lid shows a hint of rose gold as well. I can't get over how awesome this double duty formula is: soft, easy to blend and fully opaque in one swipe. As the name suggests, it can be used dry for a slightly muted metallic wash of colour shot through with a gentle shimmer, or wet for a stunning and uber intense true-to-pan foiled finish. Will definitely be picking up a few more shades in the future.

For my lips, whenever the festive red lippies were put on the side, I've been going back and forth between two beautiful and very different shades. I feel like I've talked so much about NARS lip pencils over the past months but they should seriously come with a warning since one leads to another, and another, and another. Although I find the satin formula a bit more drying than the matte one and therefore not so kind with textured lips, someone will have to surgically remove NARS Yu Satin Lip Pencil (£18) - a brightening shocking blue pink - from my hands because I won't be putting this beauty away any time soon.
MAC Beet Lip Pencil (£12.50) is another more seasonal appropriate obsession. It's a matte beetroot reddish pink - nice spot-on name you got there, MAC - that is just so lovely all over the lips as an alternative to a lipstick and lasts very well throughout the day. The MAC formula is still one of my favourites when it comes to lip crayons as it's really fabulous, non-drying and comes in an impressive range of shades.

Next up is The Body Shop Glazed Apple Body Butter (£13), which was unfortunately a limited edition for the Holidays but hopefully will do a come back next year because it smells absolutely divine. I've tried a lot of different products but I always go back to The. Body Shop when it comes to body moisturizers as they work really well for my dry skin, come in so many different delicious scents and leave my limbs nourished and uber soft for days.

Last but not least, a home fragrance favourite that comes is the shape of the gorgeous Diptyque Baies Candle (£20)*. True to scent and so powerful it can fill the whole house with beautiful notes of wood berries and flowers by the lake in a few minutes, it's such a lovely treat on a cold and gloomy day and something I'll be definitely repurchasing in a larger size very soon.

What have been your favourite things last month?
*Press Sample
***

Sono l'unica che fa sempre una gran fatica a mettere insieme i preferiti di Dicembre? Giuro, ho passato gli ultimi giorni a pensarci su, ma tutto ciò che mi venivano in mente erano le prelibatezze delle feste ed un mare di glitter. Alla fine mi sono spremuta le meningi ancora di più e sono finalmente riuscita a scovare una manciata di perle beauty che ho amato nell'ultimo mese dell'anno...

Per quanto riguarda la base, in Dicembre ho cambiato spessissimo fondotinta e ciprie, ma il punto fermo della mia routine è rimasto il correttore MAC Pro Longwear Concealer (€19.20) che ho indossato praticamente per 31 giorni di fila. Non ne amo particolarmente il packaging, che dispensa immancabilmente una quantità di prodotto sufficiente a dipingere una parete, non importa con quanta gentilezza si prema l'erogatore, ma il correttore in sè è alquanto spettacolare. E' perfetto da utilizzare sia nella zona occhiaie, sia per coprire rossori ed imperfezioni, visto che nasconde letteralmente ogni cosa senza tirare la pelle o accumularsi nei punti critici, e grazie ad un leggero finish satinato ha un aspetto sorprendentemente naturale, soprattutto considerate l'alta coprenza e la lunghissima durata.
Un altro preferito è l'ombretto mono NARS Dual Intensity Eyeshadow (€27) in Himalia, un bronzo dorato infuso di piccolissimi glitter, che sulla palpebra mostra anche una sfumatura rosa oro. Ancora non mi capacito di quanto sia meravigliosa la formula che si presta ad un doppio utilizzo: morbida, facile da sfumare e coprente in una sola passata. Come suggerito dal nome, questi ombretti possono essere utilizzati asciutti per un delicato effetto metallizzato oppure bagnati per un incredibile finish cromato identico all'aspetto che ha il prodotto nella cialda. Acquisterò sicuramente altre tonalità in futuro.

Per le labbra, ogni volta che i rossi natalizi sono stati accantonati, ho alternato due tonalità bellissime ma molto diverse tra loro. Mi sembra di aver parlato in continuazione dei matitoni NARS negli ultimi mesi, ma a mia discolpa dovrebbero riportare sulla scatola un qualche tipo di avvertimento, perché uno tira l'altro, e un altro e un altro... Anche se trovo la formula Satin più secca di quella Matte e di conseguenza un po' più impietosa con le labbra disidratate, qualcuno dovrà venire a rimuovere chirurgicamente il bellissimo NARS Yu Satin Lip Pencil (€25.50) - un rosa shocking con base blu incredibilmente luminoso e molto primaverile - dalle mie mani perché so già che non lo rimetterò nel cassetto per molto tempo.
MAC Beet Lip Pencil (€15.20) è un'altra ossessione un po' più adeguata alla stagione invernale. E' un color barbabietola - nome azzeccatissimo, davvero - opaco, che è a dir poco spettacolare steso sulle labbra a mo' di rossetto e dura tranquillamente fino a sera. La formula MAC resta una delle mie preferite quando si tratta di matite labbra, visto che è assolutamente favolosa, non secca le labbra e viene proposta in un range di colori davvero impressionante.

Passiamo poi al The Body Shop Glazed Apple Body Butter (€15), purtroppo un'edizione limitata per le Feste che spero di rivedere nei punti vendita anche il prossimo inverno, visto il profumo a dir poco celestiale. Nel tempo ho provato diversi prodotti, ma torno sempre ai burri corpo di The. Body Shop quando si tratta di creme per il corpo, perché rispondono perfettamente alle esigenze della mia pelle secca, sono disponibili in moltissime varianti adatte a tutte le stagioni e lasciano la pelle idratata e morbidissima per giorni - per la gioia di chi, come me, odia applicare l'idratante dopo ogni doccia -.

Ultima ma non meno importante, una fragranza per la casa che si presenta sotto forma di candela, ovvero la meravigliosa Diptyque Baies Candle (€25)*. Fedele al profumo della cera anche una volta accesa e così potente da riuscire a riempire la casa con le sue note di frutti di bosco e fiori in riva al lago in pochi minuti, questa candela è una vera e propria coccola nelle fredde giornate invernali ed è già pronta ad essere acquistata in una taglia più grande. 

Cos'avete amato nel mese di Dicembre?
*Press Sample

34 commenti:

  1. Il MAC Pro Longwear ce l'ho in sample e mi sta piacendo un sacco! Probabilmente appena avrò smaltito qualche correttore passerò a lui!

    Il burro corpo di TBS alla mela è qualcosa di fenomenale! Me l'ha regalato la Ale per Natale, è buonissimo!!!!

    Grazie a te comunque, l'altra sera mi sono portata a casa il Nuxe reve de miel!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel club Reve de miel! Non si torna più indietro ;)
      Il burro corpo alla mela è qualcosa di spettacolare, facciamo una petizione perchè entri nella linea permanente!

      Elimina
  2. Ne abbiamo 2 in comune : il correttore ed il burro corpo :)

    RispondiElimina
  3. The Body Shop make the best body butters- so luxurious x
    Laura | A Life With Frills

    RispondiElimina
  4. I tuoi post sono come una coperta calda e una cup of tea bollente. Dovrò farmi coraggio e entrare da Mac per provare il prolongwear, sooner or later... Meno male che non ho candele Diptyque a portata di mano, se no sai che stragi al portafoglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aw, grazie! <3 Oh si, provalo! Tra l'altro, i colori del pro longwear sono un cicinino più chiari degli altri :)

      Elimina
  5. Interessante la matita labbra Mac *_*

    RispondiElimina
  6. I burri di The Body Shop sono fantastici e il pro longwear non è da meno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con i burri di TBS sfondi una porta aperta. Ne ho una scorta segretissima nell'armadio in caso di apocalisse zombie che guarda XD Ed ho comunque sempre voglia di comprarne altri ^^

      Elimina
  7. Grande approvazione per il Prolongwear che ultimamente ha scalzato dal podio il Radiant concealer di Nars (strano ma vero!) ed anche per il burro corpo The Body Shop: ne ho presi alcuni da provare e mi stanno piacendo un sacco, incluso questo alla mela - ma parliamo anche di quello al burro di karité?
    Poi che dire? Secondo me è solo questione di tempo prima che anche quella meraviglia della Beet venga scoperta in massa e rubi la scena a Whirl e Soar :D

    Farò inoltre finta di non aver letto nulla sull'ombretto Nars - non è vero, mi chiedo invece se la palette che deve uscire abbia la stessa qualità di questi mono - e idem sulla candella Diptyque perché tra te e S. mi state seriamente tentando.

    PS: Foto bellissima ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La palette l'ho presa e la qualità sembra la stessa. Visto il costo e la dimensione delle cialde conviene prendere la palette se ti piacciono abbastanza colori. Peccato non l'abbiano lanciata insieme ai mono, mannaggia a loro!
      La matita Beet è stata una vera scoperta (grazie a Vale dello store di via Torino <3) ed ho riso un po' vedendola comparire anche in un video di Vivianna. Mi sa che non manca poco alla follia collettiva ;)

      Grazie! I complimenti sulle foto da te valgono doppio! :*

      Elimina
  8. Il burro corpo the body shop **_**
    Sono sconcertata dal prezzo della candela..25euro ed è piccolissima !!o.O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, è piccolina, ma di contro porofuma tantissimo e basta accenderla pochi minuti alla volta per profumare la casa. E brucia benissimo e fino in fondo, cosa che non mi succede quasi mai con altre candele un po' più economiche. E' una coccola che ogni tanto ci sta secondo me :)

      Elimina
  9. Che belle cosine...trovo davvero interessante la matita Mac ma anche quell'ombretto sembra davvero bellissimo...
    Quel correttore vorrei provarlo da tantissimo e penso proprio che sarà il prossimo che proverò, mi tenta troppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il correttore te lo consiglio davvero, soprattutto ora che ci avviciniamo alla stagione calda :)

      Elimina
  10. Il burro corpo alla mela candita avrei voluto provarlo anche io. Alla fine però ho desistito perché temevo che temevo che la profumazione fosse eccessivamente dolce e stucchevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non resisto al profumo di mela verde quindi mi ci sono buttata subito. Sa un po' di lecca lecca alla mela ma anche un non so che di aspro che lo rende molto fresco :) Speriamo che ritorni!

      Elimina
  11. Quanto hai ragione sui matitoni Nars: è proprio vero che uno tira l'altro XD E Yu è un colore pazzesco *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vorrebbe un gruppo di sostegno o qualcosa del genere per noi che siamo assuefatte ai matitoni Nars XD

      Elimina
  12. Basta, ho deciso, devo provare il Pro longwear di MAC!

    RispondiElimina
  13. Il pro longwear meriterebbe una statua!!!! Bellissimo post :)

    My Blog ♥
    Instagram

    RispondiElimina
  14. ...ho diversi matitoni di nars, quasi tutti velvet matte, li sto adorando...quelli che uso di più sono dragon girl e never say never...questo che hai postato mi tenta da un po' così come luxembourg...magari con la bella stagione amplio la collezione!!!
    ...ciaooo...lu!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Never say never piace tantissimo anche a me e credo che Dragon girl prima o poi dorvò prenderlo pure io. E' meraviglioso! *__*

      Elimina
  15. Ho il tuo stesso rapporto con il Mac prolongwear concealer, soprattutto per quanto riguarda quella maledetta pompetta che eroga quantità industriali. Mi hanno consigliato però di mettere un pò di correttore in una jar e di li prelevare la quantità che serve con un pennellino, per ovviare al problema ;) magari fai una prova..così io ho risolto

    RispondiElimina
  16. Non sei l'unica....io faccio così fatica a farlo che non riesco mai a scrivere il post :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho realizzato di averlo saltato a piè pari l'anno scorso, ma quest'anno mi sono impegnata :)

      Elimina